29 marLaser scanner per il monitoraggio del traffico, trigger telecamere e conteggio assi dei veicoli

La tecnologia laser scanner è una delle più performanti nel campo del monitoraggio del traffico in quanto è veloce, precisa e flessibile. Al contrario dei laser puntiformi, il laser scanner effettua delle scansioni continue su 4 piani con un’apertura di scansione di 96°. Considerando che la distanza di rilevamento è di 20 m. la superficie monitorata dallo scanner è molto ampia e consente ad esempio di controllare due corsie di una strada. Grazie all’elevata precisione di misura il sensore può essere utilizzato per:

  • rilevare la velocità dei veicoli
  • rilevare il profilo dei veicoli (altezza, lunghezza, larghezza, ecc.) effettuando una classificazione precisa
  • rilevare gli assi dei veicoli
  • rilevare code
  • fornire il trigger per telecamere (ad esempio in applicazioni ANPR)
  • rilievo veicoli negli incroci semaforici (al posto delle spire elettromagnetiche e con minori costi di installazione)

A seconda delle applicazioni il sensore può essere installato sopra corsia o a lato strada. Studiato appositamente per applicazioni stradali il sensore è dotato di un involucro IP65 ed è dotato di filtri software che gli consentono di rilevare correttamente anche con pioggia o neve.

Per maggiori informazioni visitate la pagina http://lnx.hpdsensors.com/?page_id=868

Lascia un Commento

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close